Il progetto Un libro non si “rifiuta” si inserisce nell’ambito della SERR 2019, la Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti, che quest’anno avrà come tema portante “educare alla riduzione dei rifiuti”.

Concentrandosi su uno degli aspetti più facili ma importanti della prevenzione dei rifiuti, il riuso, la RAP realizza l’iniziativa Un libro non si “rifiuta” che consiste nella raccolta di libri usati, spesso purtroppo destinati al cassonetto dei rifiuti indifferenziati sotto casa o alla raccolta differenziata.

Inaugurazione del 18 novembre 2019

L’iniziativa verrà inaugurata lunedì 18 novembre 2019 presso il Centro Comunale di Raccolta di viale dei Picciotti, 84.

Con l’occasione verrà allestito un punto informativo per la distribuzione di gadget, materiale informativo sulla raccolta differenziata e sui rifiuti ingombranti e operatori RAP saranno a disposizione per chiarire qualsiasi quesito sulle buone pratiche per la gestione della raccolta differenziata.

Come si partecipa

Da lunedì 18 a sabato 23 novembre 2019 potrai portare i libri di cui vuoi disfarti (max 3 libri a cittadino), preferibilmente afferenti alle sezioni narrativa/saggistica, presso i Centri Comunali di Raccolta di viale dei Picciotti 84, piazza della Pace e via Rosario Nicoletti.

A conclusione dell’iniziativa i libri raccolti saranno donati alle biblioteche di enti cittadini che operano nell’ambito assistenziale.

 


Il tuo libro usato

non è un rifiuto

ma una risorsa.

Dagli una

seconda vita.