TMB – Trattamento meccanico biologico

L’impianto per il trattamento meccanico biologico (TMB) dei rifiuti urbani sorge all’interno della piattaforma impiantistica di Bellolampo a circa 5 km da Palermo lungo la strada provinciale n.1 per Montelepre.

L’impianto è stato ultimato nel primo semestre del 2015 ed è entrato in funzione a gennaio del 2016.

Ha una superfice coperta di oltre 20.000 mq e i tetti del fabbricato sono rivestiti da moduli fotovoltaici per una potenza complessiva di 984,5 kW.

Si compone di due sezioni fisicamente ubicate all’interno dello stesso fabbricato ma funzionalmente autonome e indipendenti:

  1. una sezione per il trattamento dei rifiuti urbani indifferenziati;

  2. una sezione per la produzione di ammendante compostato.

La prima ha una capacità nominale di trattamento dei rifiuti indifferenziati di 750 t/g* con punte, in condizioni eccezionali, di 1.000 t/g*.

La seconda sezione ha una capacità nominale di trattamento di 100 t/g* di rifiuti organici provenienti dalla raccolta differenziata e frazione verde da potature.

La sezione 1 è dotata di macchine per:

  • separare meccanicamente la frazione ad alto contenuto di materiale organico dalla frazione a prevalente contenuto di materiale cartaceo e plastico (“frazione secca”);

  • separare e valorizzare la quota parte di materiale ferroso e non ferroso (alluminio);

  • stabilizzare biologicamente la frazione ad alto contenuto di materiale organico mediante un processo di digestione aerobica.

La sezione 2 dell’impianto è attrezzata per produrre concime naturale (ammendante compostato misto) a partire dalla frazione organica proveniente dalla raccolta differenziata (scarti di cucina, residui alimentari, etc.) e dalla frazione verde (sfalci, potature, etc.).

Sia gli scarti organici che la frazione verde vengono triturati con apposite macchine trituratrici; dopo la vagliatura meccanica e la separazione magnetica di eventuali residui metallici (posate, tappi a corona, etc.) vengono miscelati e avviati alla prima fase di biostabilizzazione.

*Tonnellata/giorno.

immagine guarda video
Guarda il video