Spazzamento e attività collaterali

RAP provvede alla pulizia delle aree pavimentate di proprietà  pubblica o di uso pubblico (strade, piazze, marciapiedi e cunette) sia mediante spazzamento manuale che con l’impiego di macchine spazzatrici e aspiratori elettrici, ad esclusione di: aree e delle strade a fondo naturale, riserve, parchi, ville recintate, impianti sportivi, ad eccezione dei rifiuti abbandonati all’interno della Favorita in corrispondenza delle fasce laterali delle strade di attraversamento, sui sentieri e sulle piste ciclabili.

RAP ha avviato una riorganizzazione del servizio di spazzamento manuale e meccanizzato, con lo scopo di migliorare la qualità del servizio prevedendo un graduale sviluppo dello spazzamento meccanizzato, impiegando un numero di automezzi da incrementare nel prossimo futuro.

Lo sviluppo avverrà mediante l’attuazione del Piano di Spazzamento. In relazione alle tipologie di servizio di spazzamento manuale e meccanizzato, sono stati individuati gli itinerari in funzione delle caratteristiche delle strade da servire, della frequenza minima da garantire e delle specifiche attrezzature utilizzate.

Parallelamente al servizio di spazzamento, vengono garantiti servizi collaterali, quali:

  • il diserbo delle sedi stradali;

  • lo svuotamento dei cestini gettacarte posizionati in aree del territorio del Comune di Palermo quali strade, piazze e spazi aperti (ad esclusione delle ville e i giardini pubblici) di proprietà pubblica o comunque di uso pubblico e senza limitazioni di accesso, maggiormente caratterizzate da flussi pedonali, ed in particolari zone che, per la presenza di scuole, esercizi commerciali, punti di ritrovo ecc., costituiscono “nodi critici” per il servizio di spazzamento stradale.

  • la pulizia dei mercatini itineranti autorizzati;

  • interventi di spazzamento manuale straordinari in occasione di manifestazioni e/o emergenze.