Raccolta indifferenziata (da cassonetti)

Nei cassonetti per la raccolta dei rifiuti urbani indifferenziati non vanno immessi tutti i rifiuti recuperabili tramite la raccolta differenziata, come carta e cartone, imballaggi di vetro, metallo, plastica, rifiuti pericolosi quali pile e farmaci, rifiuti ingombranti e da apparecchiature elettriche ed elettroniche, indumenti ed accessori usati. I rifiuti vanno conferiti in sacchi ben chiusi, è vietato immettere rifiuti liquidi o incandescenti (Regolamento per la Gestione dei Rifiuti Urbani del Comune di Palermo).

Il deposito dei rifiuti urbani nei cassonetti è consentito, dal lunedì al sabato, dalle ore 18 alle 22 per il periodo dell’anno in cui è in vigore l’ora legale, dalle ore 17 alle 22 per il periodo in cui è in vigore l’ora solare.

RAP S.p.A. effettua il servizio di raccolta rifiuti urbani indifferenziati nelle aree del territorio comunale che non rientrano tra quelle servite dai progetti “Palermo Differenzia” e “Prossimità”.
Il sistema di raccolta consiste nel caricamento, trasporto e conferimento dei rifiuti all’impianto di Bellolampo.

Annualmente RAP raccoglie circa 346.000 tonnellate di rifiuti (pari a circa 510 kg/ab/anno) di cui circa 36.000 tonnellate in forma differenziata.

Rimozione rifiuti abbandonati

A seguito di violazione del Regolamento Comunale sui rifiuti e delle norme ambientali possono verificarsi abbandoni di rifiuti sul territorio pubblico. In tali casi RAP interviene, secondo le previsioni contrattuali, per la rimozione dei rifiuti urbani e assimilati presenti. L’attività di pulizia di siti igienicamente degradati e di rimozione di rifiuti abbandonati viene effettuata nelle aree urbane di uso pubblico senza limitazione di accesso, manualmente o in forma meccanizzata, con l’ausilio di pala meccanica e autocarri.

Il servizio riguarda l’intera superficie comunale, ad eccezione di parchi e riserve, siti occupati da grandi quantitativi di rifiuti abbandonati e/o speciali pericolosi, spazi verdi, anche non piantumati, aree demaniali e marittime, foci di fiume e canali di maltempo, aree e strade a fondo naturale, aree e strade di proprietà di soggetti diversi dal Comune di Palermo.

Al fine di contrastare il fenomeno dell’abbandono illecito dei rifiuti, l’Azienda svolge azioni sinergiche con l’Amministrazione Comunale e con le Forze dell’Ordine.